Nella lotta ai cambiamenti climatici UE e Italia battute perfino dal Brasile

lotta ai cambiamenti climatici ue italia fanalini di coda

Nella lotta ai cambiamenti climatici UE e Italia sono fra i fanalini di coda planetari. A dispetto dei tonitruanti proclami, l’UE (Unione Europea) e i suoi Stati membri sono praticamente come gli Stati Uniti di Trump. Perfino la Russia, la Cina e il Brasile di Bolsonaro fanno di meglio.

Emerge dal Sustainable Development Report 2020 che porta le prestigiose firme del Bertelsmann Stiftung e del Sustainable Development Solutions Network. Il rapporto analizza la marcia di 193 Paesi verso i 17 obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. Uno dei 17 obiettivi è appunto la lotta ai cambiamenti climatici.

I governi dei 193 Paesi che fanno parte delle Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda e i suoi obiettivi nel 2015, impegnandosi a dare attuazione entro il 2030.

Anche se analizza l’attuazione degli obiettivi inseriti nell’Agenda delle Nazioni Unite, il Sustainable Development Report 2020 non riflette il punto di vista delle Nazioni Unite. Elabora invece informazioni ed analisi prodotte da organizzazioni internazionali, organizzazioni della società civile, centri di ricerca. Le Nazioni Unite, dal canto loro, fanno il punto sul cammino verso i 17 obiettivi per il 2030 soltanto in base ai dati forniti dagli Stati.

Accompagna il Sustainable Development Report un dashboard che permette di visualizzare l’avvicinamento dei vari Stati ai 17 obiettivi dell’Agenda per il 2030. La cartina qui sotto sintetizza le performances nella lotta ai cambiamenti climatici: UE quasi completamente rossa (Italia compresa), cioè bocciata. Nell’Unione Europea fanno eccezione solo la Romania, gialla; l’Unghieria e la Lettonia, arancioni. In Europa il verde copre solo Moldova e Albania, che non fanno parte dell’Unione Europea.

lotta ai cambiamenti climatici ue italia al livello degli usa

 

Foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *