Hanno acchiappato il fantasma? C’è “il video della lince appenninica”

Franco Tassi pubblica "il video della lince appenninica"

Come aveva annunciato domenica scorsa, l’ex direttore del Parco d’Abruzzo Franco Tassi ha pubblicato oggi su Facebook un video che costituisce  “la prova dell’esistenza della misteriosa lince appenninica”, il fantasma dei boschi.

Le linci sono schive ed elusive. Vederle è difficile. Si è spesso parlato della possibilità che alcune linci siano presenti sugli Appennini. Aneddoti, a bizzeffe: ad esempio, questo post e i suoi commenti in un blog dedicato al Pollino. Prove accettate dalla generalità degli studiosi, nessuna.

Perlopiù, gli studiosi ritengono che la caccia abbia cancellato le linci dall’Italia cent’anni fa: unica eccezione, la recente ricomparsa sulle Alpi di esemplari provenienti da Slovenia, Francia e Svizzera.

Anche Franco Tassi è uno studioso. Spende il prestigio e la fama del suo nome per il video che segue, apparentemente ripreso da una fototrappola. In tutto, 12 secondi. Il “video della lince appenninica” non è quello originale: mostra infatti immagini che scorrono sullo schermo di un PC. Tassi dice che viene dal Molise e che il luogo esatto viene tenuto segreto. Ovviamente (anche se non lo specifica) per salvaguardare l’animale.

 

Pubblicato da Franco Tassi mercoledì 5 agosto 2020

 

I dodici, sfuocati secondi dimostrano l’esistenza della lince appenninica? Addirittura l’ISPRA, tempo fa, aveva preso lucciole per lanterne ed aveva dovuto cancellare il comunicato stampa in cui affermava che era stata fotografata una lince appenninica.

A corredo del video, Tassi pubblica un comunicato promettendo ulteriori rivelazioni. Come l’annuncio di domenica,  il comunicato reca loghi legati al Centro Parchi (riunisce responsabili dei parchi nazionali italiani) ma non compare sul sito internet del Centro Parchi stesso. Reca anche l’indirizzo web di una pagina Facebook legata al Centro Parchi, che tuttavia risulta irraggiungibile. In chiusura c’è la parola “Allegati”: apparentemente un link, che però non è attivo. Qui sotto, lo screenshot del comunicato.

franco tassi diffonde "un video della lince appenninica"

Foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *