Planpincieux, tutto torna normale (tranne i ghiacciai del Monte Bianco)

crisi finita al ghiacciaio di Planpincieux: ma non è finita la crisi dei ghiacciai del Monte Bianco di cui Planpincieux fa parte

Cessato allarme per Planpincieux, il ghiacciaio pericolante che minacciava di scaricare mezzo milione di metri cubi su alcune case della Val Ferret, in Val d’Aosta. Oggi il sindaco di Courmayeur, preso atto che i rischi si sono dissipati, ha firmato l’ordinanza che consente a circa 200 fra turisti e residenti di tornare nelle zone evacuate quattro giorni fa.

La lingua di ghiaccio di Planpincieux diventata per qualche giorno instabile è una delle estreme propaggini in territorio italiano dei ghiacciai del Monte Bianco, che si trovano per la gran parte in Francia: qui sotto la mappa.  Negli ultimi decenni si sono ritirati e fusi in modo impressionante, come testimonia la foto sotto il titolo, ed è difficile definire “normale” la loro situazione complessiva.

come è cambiato il monte bianco

A causa del clima sempre più caldo, tutti i ghiacciai della Terra sono in sofferenza. La Mer de Glace (“Il Mare di Ghiaccio”), come vengono chiamati i ghiacciai del Monte Bianco in territorio francese, si estende su una superficie di circa 40 chilometri quadrati. Lo spessore medio è di 200 metri, e in alcuni punti arriva a 400.

Tuttavia da alcuni decenni a questa parte i ghiacciai del Monte Bianco perdono ogni anno vari metri di spessore e arretrano di diverse decine di metri. I turisti che arrivano fino ai piedi della Mer de Glace devono camminare ogni anno di più per raggiungere il ghiaccio.

La crescente lunghezza della passeggiata per arrivare al fronte del ghiacciaio è ciò che meglio rende l’idea dell’arretramento e della fusione dei ghiacciai del Monte Bianco, cioè del contesto entro il quale si inserisce la vicenda italiana della loro propaggine chiamata Planpincieux. A questa passeggiata sempre più lunga l’associazione non profit Pax Arctica ha dedicato un video, pubblicato su Youtube pochissimi giorni prima che la lingua di ghiaccio di Planpincieux si destabilizzasse.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *