Gli incendi nell’Artico proseguono. Foto della nuvola di fumo in Siberia

Ancora incendi nell'Artico, la Siberia continua a bruciare

Gli incendi nell’Artico, che sembravano in declino, hanno ripreso vigore. L’immagine acquisita ieri, 29 agosto, dal satellite Sentinel-3 del programma europeo Copernicus mostra una gran nuvola di fumo in Siberia, all’interno del Circolo polare artico che è evidenziato dalla sottile linea bianca in basso. Il fumo copre un’area di circa 100.000 chilometri quadrati: poco meno dell’Italia settentrionale, che misura circa 120.ooo chilometri quadrati.

Poteva sembrare difficile immaginare incendi in Siberia peggiori del 2019. In luglio tuttavia i dati satellitari hanno mostrato che il record complessivo dell’anno scorso era già superato.

Il caldo assurdamente anormale che ha causato la precoce e completa fusione dei ghiacci davanti alle coste siberiane ha favorito l’innesco degli incendi. Difficile controllarli e spegnerli: interessano aree sostanzialmente disabitate dove uomini e mezzi faticano ad arrivare.

I roghi sono proseguiti anche nei primi giorni di agosto. Poi per qualche tempo i satelliti non hanno notato nulla di particolarmente preoccupante. Sul sito del programma Copernicus, la didascalia che accompagna la foto degli incendi nell’Artico scattata ieri dal satellite avanza l’ipotesi che in realtà la copertura nuvolosa abbia ostacolato l’individuazione di fuoco e fumo.

Nell’immagine, il fumo si estende su parte della repubblica russa di Sachá, nota anche come Jacuzia, nella Siberia orientale. Si estende anche su parte del territorio di Krasnojarsk, nella Siberia centrale.

Si stima che circa la metà degli incendi in Siberia interessino zone coperte da torba, cioè da sostanze organiche poco decomposte che, quando sono asciutte, diventano facilmente infiammabili. Gli incendi di torba possono bruciare più a lungo degli incendi boschivi e rilasciare grandi quantità di carbonio in atmosfera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *