Elefanti muoiono misteriosamente nello Zimbabwe

Elefanti muoiono misteriosamente nello Zimbabwe. La situazione ricorda la moria avvenuta nel vicino Botswana

Come era accaduto qualche mese fa nel confinante Botswana, ora elefanti muoiono misteriosamente nello Zimbabwe. Nulla prova che la causa sia identica. Identico, tuttavia, è il mistero che circonda la causa.

Undici elefanti sono stati trovati morti venerdì nella foresta di Pandamasue, tra il parco nazionale di Hwange e il centro abitato Victoria Falls. Un altro è stato scoperto un giorno successivo. Sono in corso analisi di laboratorio sui campioni prelevati dai corpi.

Per ora nessuno è in grado di spiegare perché gli elefanti muoiono nello Zimbabwe. Ci sono solo alcuni dati di fatto. Primo, non sono stati i bracconieri, dal momento che nessuno ha rimosso le zanne di avorio. Secondo, non si tratta di un avvelenamento col cianuro (un metodo usato dai bracconieri) dal momento che la moria non ha toccato avvoltoi né animali di altre specie.

A partire dal marzo scorso e fino all’inizio dell’estate, oltre 300 elefanti sono morti misteriosamente nel delta dell’Okavango, nel vicino Botswana. Anche in quel caso, esclusi bracconieri ed avvelenamento. Le analisi, effettuate in diversi laboratori di tutto il mondo, non hanno individuato cause certe. Un’ipotesi chiama in causa tossine naturali.

Gli elefanti trovati morti nello Zimbabwe sono adulti di età compresa fra i cinque e i sei anni e giovani di circa 18 mesi. Le possibili spiegazioni riferite dal portavoce dell’autorità nazionale che gestisce parchi e fauna selvatica chiamano in causa la sovrappopolazione, dal momento che il territorio del parco nazionale di  Hwange offre risorse sufficienti a circa 15.000 elefanti ma ne ospita un numero compreso fra i  45.000 e i  53.000. Potrebbe dunque trattarsi di batteri oppure del fatto che, in mancanza di altro, gli animali hanno consumato vegetazione velenosa o comunque non adatta a loro.

Complessivamente, il territorio dello Zimbabwe potrebbe mantenere 45-000-50.000 elefanti. Ne ospita 84.000. E’ il secondo Paese con il maggior numero di elefanti. Il primo è il Botswana, dove ce ne sono circa 130.000.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *